domenica 23 giugno 2013

Notizie dal cimitero militare Tedesco di Costermano

Ieri sera ho ricevuto una mail dal cimitero militare tedesco di Costermano nella quale mi comunicavano che erano state messe a dimora le pietre tombali dei 4 aviatori morti nello schianto dello Ju-188 nel 1943 di cui ho ampiamente parlato in questo articolo.

http://storieefoto.blogspot.it/2013/02/laereo-di-fontane-uno-junker-188-in-val.html

Ve la allego in versione integrale perché mi fa troppo piacere e finalmente mette la parola fine ad una storia che andava avanti ormai da più di 70 anni. Spero che in Germania ci sia ancora qualche parente che possa piangere questi quattro giovani ventenni morti in una guerra sicuramente fuori dalla loro immaginazione.
Metto ancora una volta i loro nomi.

Ltn. Gottfried Heene 24/05/1920 - 13/09/1944
Obgefr. Helmut Scheingraber 02/07/1923 - 13/09/1944
Uffz. Walter Jesko 19/10/1922 - 13/09/1944
Uffz. Franz Wehmeier 08/01/1924 - 13/09/1944

Ringrazio di cuore il custode del cimitero, Mauro Agostinetto per tutti gli aiuti che mi ha dato in questa storia.

"Gentile Signor Galliano,
con estremo piacere le invio in allegato le immagini delle tombe al settore 13/488-489.
Spero le farà piacere sapere che è il primo a riceverle, neanche l'archivio di Kassel
ne è ancora in possesso.
Le pietre tombali sono state messe a dimora da poche ore, oggi pomeriggio ad
essere esatti.
Credo sia il giusto sigillo alla sua costanza e dedizione. Personalmente vedo in lei una
grande passione per la storia, ma vedo anche un grande lavoro di riconciliazione tra
i popoli.
Mi auguro di sentire da parte sua altre notizie come questa. Mi scuso per i lunghi tempi
di attesa, ma molte migliaia di caduti mancano all'appello e la ricerca richiede tempo.

Grazie per quanto è riuscito a fare.

Mit freundlichen Grüßen/Distinti Saluti

Mauro Agostinetto

Verwalter/Amministratore
Volksbund Deutsche Kriegsgräberfürsorge e. V.
Deutscher Soldatenfriedhof/Cimitero Militare Germanico
Via Baesse 12
37010 Costermano (VR) - Italia"

Le foto delle due lapidi.

KIA Aviator Ju-188 luftwaffe tombstone costermano Obgefr. Helmut Scheingraber Uffz. Franz Wehmeier

KIA Aviator Ju-188 luftwaffe tombstone costermano Ltn. Gottfried Heene Uffz. Walter Jesko


In questi giorni ho fatto anche un po' di giri nella zona di impatto, mi sono dedicato più che altro alle varie case diroccate che ci sono nascoste nei boschi, ne ho trovate parecchie. Non pensavo ce ne fossero così tante e che una volta vivessero in posti così impervi. Una addirittura reca su una pietra sopra l'ingresso un'incisione 1581.
Purtroppo il grosso delle vecchie stalle, fienili e seccatoi con le nevicate copiose degli ultimi anni sono distrutte. Penso che all'interno qualcosa custodiscano ancora, ma il lavoro di rimozione delle macerie a mano è impensabile. Qualcosa ho comunque trovato, soliti pezzi di aereo e parti di carlinga più grandi usate come lamiere da tetto. In questi posti nel dopoguerra c'era la fame e si riutilizzava tutto.

parte di carlinga ju-188 tetto seccatoio part of the fuselage roof squeegee

parte di carlinga ju-188 tetto seccatoio part of the fuselage roof squeegee

parte di carlinga ju-188 tetto seccatoio part of the fuselage roof squeegee





Last night I received an email from the German military cemetery where Costermano communicated to me that they had been placed the tombstones of the four aviators killed in the crash of the Ju-188 in 1943 of which I have spoken extensively in this article.

http://storieefoto.blogspot.it/2013/02/laereo-di-fontane-uno-junker-188-in-val.html

I am attaching the full version of because it makes me too much pleasure and finally concludes a story that continues for more than 70 years. I hope that in Germany there is still someone who can cry these four people in their twenties died in a war definitely out of their imagination.
I am writing once again their names.

Ltn. Gottfried Heene 24/05/1920 - 13/09/1944
Obgefr. Helmut Scheingraber 02/07/1923 - 13/09/1944
Uffz. Walter Jesko 19/10/1922 - 13/09/1944
Uffz. Franz Wehmeier 08/01/1924 - 13/09/1944

"Dear Mr. Galliano,
with great pleasure in sending the attached pictures of the graves in the area 13/488-489.
I hope you will be pleased to know that it is the first to receive them, not even the archive in Kassel
it is still in possession.
The tombstones have been planted for a few hours this afternoon to
be exact.
I think it's the right seal on his perseverance and dedication. Personally I see in her a
great passion for the history, but I also see a great work of reconciliation between
peoples.
I hope to hear from his more news like this. I apologize for the long time
of waiting, but many thousands of casualties are missing and the search takes time.

Thank you for what you failed to do.

Mit freundlichen Grüßen/Distinti Saluti

Mauro Agostinetto

Verwalter/Amministratore
Volksbund Deutsche Kriegsgräberfürsorge e. V.
Deutscher Soldatenfriedhof/Cimitero Militare Germanico
Via Baesse 12
37010 Costermano (VR) - Italia"

These days I did some site inspections in the impact zone, I have dedicated myself to the various dilapidated houses that are hidden in the woods, I found several. I did not think they lived in places so inaccessible. One has on a stone above the entrance to an engraving 1581.
Unfortunately, many of the old stables, barns and squeegees with copious snowfalls in recent years have fallen. I think something inside may keep still, but the work of removal of debris by hand is unthinkable. Something I still found, the usual aircraft parts and parts of the fuselage larger sheets to be used as a roof. In these places in the postwar period was a lot of poverty and reused everything.



Nessun commento:

Posta un commento